Ora:

Le tue squadre:
Comunicazione
Public account
  PRO Zona
1129 crediti
Acquista crediti
Sei nell'account pubblico. Se vuoi giocare o partecipare ad una discussione, devi loggarti. Se sei un nuovo utente, devi prima registrarti.

  Regole generali di PowerPlay Manager

Regole generali di PowerPlay Manager

  • sono obbligatorie per tutti i giocatori
  • l'ignoranza delle regole non è una scusante
  • gli amministratori del gioco hanno il diritto assoluto di decidere se un utente infrange le regole o meno
  • il metodo e la gravità di una penalità per aver infranto le regole, sono decisi dall'amministratore del gioco
  • la punizione piu severa per il mancato rispetto delle regole è il ban dell'account del manager comprensivo di ban dell'indirizzo IP dell'utente
  • tutti le situazioni non contemplate esplicitamente nelle presenti regole, saranno giudicate e risolte individualmente dagli amministratori
  • in complemento alle regole generali, ci sono regole specifiche per ogni sport, anche queste vanno rispettate da ogni manager
  • in caso di qualsiasi ambiguità o inconsistenza nel contenuto o nell'interpretazione delle versioni nelle varie lingue di queste regole, la versione valida e decisiva è considerata quella in linguaggio slovacco

E' proibito:

  • gestire più di un account manager nel gioco
  • di dare o vendere il vostro account ad un altro manager nel gioco
  • entrare nel account di un altro utente, o tentare di farlo
  • dare la propria password ad un altro manager ed autorizzarlo ad accedere al vostro account
  • comprareo vendere un giocatore o un impiegato ad un prezzo troppo alto per qualsivoglia ragione
  • effettuare scambi di denaro, trasferimenti di giocatori o membri dello staff in alcun modo con lo scopo di fornire un vantaggio per una squadra, effettuato da uno o più managers
  • registrarsi e giocare in una nazione diversa da quella di appartenenza. Nel caso in cui la tua nazione non esista in PowerPlay Manager, puoi registrarti in "Resto del Mondo"
  • imbrogliare in qualsiasi modo, cercare di ottenere una password di un altro utente o provare a rovinare lo spirito del gioco ad altri manager in qualsivoglia modo
  • per acquisire vantaggi nel gioco in cambio di soldi reali o crediti in base ad un accordo con un altro manager
  • influenzare i risultati dopo aver raggiunto un accordo con il manager della squadra avversaria
  • sfruttare un qualunque errore e difetto nel gioco e nelle regole
  • cercare pagine, creare, usare o distribuire applicazioni, che automatizzano alcune parti del gioco, in caso che queste non siano state accettate dai creatori del gioco
  • cercare di avere informazioni, che non sono esplicitamente esposte nelle pagine o inviare dati in un qualsiasi modo
  • tentare di sabotare o rubare la proprietà di PowerPlay Manager LDT o incoraggiare altri a farlo
  • abusare dell'opzione che permette di marcare i trasferimenti sul mercato come sospetti (potrebbe essere considerato un ostruzione intenzionale del lavoro dei gamemaster).
  • abusare dell'opzione per segnalare i post sui forum, i comunicati stampa o le foto (potrebbe essere considerato un atteggiamento di interferenza volontaria sul lavoro dei moderatori e degli amministratori).
  • pubblicizzare tornei privati nella chat in flash in modo da interessare piu manager
  • propagare o pubblicizzare altri giochi online (è possibile ottenere delle eccezioni ma bisogna prima trovare un accordo scrivendo a support@powerplaymanager.com)
  • fare spam nei forum di discussione o in chat - ad esempio postando messaggi multipli con lo stesso testo
  • spedire spam tramite mail - spedire mail non richieste (ad esempio pubblicitarie)
  • spedire minacce, insulti o messaggi sgradevoli tramite messaggi, email o testi sulle pagine del gioco, sui forum, in chat o tramite mail
  • insultare, minacciare o diffamare un qualsiasi manager di PowerPlay Manager nelle pagine del gioco, nei forum di discussione, nella chat o tramite mail
  • pubblicare messaggi sulle pagine del gioco, nei forum di discussione o tramite mail che non rispettano la legge o di tipo criminale
  • incoraggiare altri utenti a fare cose che sono in violazione delle regole del gioco
  • per evidenziare un topic utilizzando caratteri speciali o lettere maiuscole nei forum di discussione
  • pubblicizzare la vendita di giocatori o membri dello staff o cercare avversari per le amichevoli sul forum e nelle flash chat, ad eccezione dei thread creati specificatamente per questi scopi
  • usare un linguaggio nei forum nazionali che non sia quello consentito (l'Inglese è permesso)
  • avere uno username, nome dello stadio o nome della squadra volgare o inadeguato
  • inserire testi, foto o altri elementi nel gioco senza il permesso dei proprietari del copyright
  • inserire testi, foto o altri elementi nel gioco il contenuto dei quali puo offendere altri utenti
  • per commentare su una decisione o un ban degli amministratori nel forum discussioni (è possibile discuterne via email o PowerPlay Manager mail con l'amministratore responsabile)
  • contattare altri utenti richiedendo crediti
  • spedire mail pubblicizzando giocatori o dipendenti in vendita
  • promuovere un giocatore od un dipendente nella chat di un altro giocatore
  • discutere di trasferimenti sospetti o di sospetti di imbrogli sui forum, sulle chat e sulle chat dei giocatori (casi sospetti possono essere comunicati direttamente ai gamemaster)
  • promuovere altri siti web o prodotti in qualunque modo senza l'approvazione degli amministratori del gioco
  • barare in qualunque modo con lo scopo di guadagnare referrals, incoraggiando le persone senza alcuna voglia a provare il gioco e creare un account col fine di ottenere un referral

Disposizioni speciali

  • Se un giocatore o un dipendente venisse venduto ad un prezzo che supera nettamente il suo valore di mercato per giocatori o dipendenti simili, il gamemaster potrà compensare questa differenza prelevando parte del ricavo di vendita dall'account del venditore. Questa compensazione non è considerata una punizione e può essere attuata anche se il venditore non è responsabile dell'eccessivo prezzo. Il giudizio sull'eventualità di un prezzo troppo elevato è una decisione individuale del gamemaster.
  • Attenzione! Se c'è più di una persona che gioca a PowerPlay Manager dalla stessa casa, non possono comprare o scambiare i propri giocatori e/o membri dello staff, in nessun caso. Questo include persone che accedono al gioco dalla scuola o ufficio o persone che si loggano più volte dalla stessa connessione internet. E' anche sconsigliato di giocare troppe partite amichevoli uno contro l'altro perchè potrebbe portare al sospetto di multiaccount.
  • Se vi è più di una persona della stessa famiglia che gioca PowerPlay Manager, si consiglia di informare i gamemasters a riguardo. Ciò riguarda persone che accedono al gioco dalla loro scuola o in ufficio o persone che accedono più volte dalla stessa connessione internet. Altrimenti i gamemasters potrebbero valutare la situazione come un caso di utente che utilizza più accounts.
  • Se un manager non esegue il login nella sua squadra in uno degli sport per un periodo piu lungo di 21 giorni, la sua squadra in quello sport sarà cancellata!
  • Se le finanze della squadra vanno in rosso per un periodo più lungo di 21 giorni, il manager perderà la squadra.
  • Se il numero dei giocatori di una squadra scende sotto il minimo richiesto per quello sport per un periodo più lungo di 21 giorni, il manager perderà la squadra.
  • Se un manager trova un errore nel gioco, lui/lei è obbligato a riportarlo agli amministratori di gioco.
  • Registrarsi per un meeting dei manager è considerato vincolante. Registrarsi per un meeting al quale il manager non ha intenzione di partecipare è considerato come una violazione del regolamento.

Sitter dell'account:

  • Se un utente ed il proprio "sitter" giocano a PowerPlay utilizzando la stessa connessione internet (per esempio per via della stessa casa, scuola o lavoro) non possono comprare i giocatori o membri dello staff l'uno dell'altro.
  • L'utente è totalmente responsabile per le azioni compiute dal proprio "sitter". Ogni danno causato dal sitter non verrà compensato.
  • Assegnare ad un utente l'incarico di "sitter" più volte senza il suo consenso è vietato.